Pm chiede 16 mesi per il “killer dei gatti”

680

Il pm ha chiesto un anno e quattro mesi di carcere per il “killer dei gatti” di Trescore Balneario (Bg). L’uomo, 43 anni, è accusato di maltrattamento e uccisione di animali perché avrebbe torturato e ucciso diversi felini. Secondo l’Enpa – che si è costituita come parte civile – esiste una concreta possibilità che l’imputato possa “tornare a delinquere”. Il “killer dei gatti” infatti era solito documentare le sevizie e inviare foto e filmati alle signore che gli avevano affidato i gatti. Per questo è stato anche condannato in un altro processo, a due anni per stalking.

Commenti FB