Meningite, vaccinazione di massa al Curie Sraffa di Milano

820

Vaccinazione anti-meningococcica di massa per gli studenti dell’Istituto Curie Sraffa di Milano, dove insegnava la professoressa Vittoria Patti, uccisa dalla meningite. Lo ha annunciato l’assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera, che spiega: “Entro la prossima settimana ai 1.050 alunni dell’Istituto saranno comunicate le modalità
per accedere nel giro di pochi giorni alla vaccinazione antimeningococcica quadrivalente ACW135Y. Vogliamo che i ragazzi e le loro famiglie si sentano tranquilli e per questo abbiamo deciso di individuare presso gli ospedali Santi Paolo e Carlo un ambulatorio
vaccinale a loro dedicato”. Per chi è già stato vaccinato per il meningococco C, aggiunge Gallera, “si tratterà di un richiamo, per gli altri sarà un’unica dose necessaria a garantire la copertura per tutti i ceppi”.  “Colgo l’occasione – aggiunge l’assessore- per puntualizzare che la profilassi antibiotica è stata proposta agli alunni della classe dove la docente
insegnava, come da linee guida regionali, nazionali e internazionali, e valutando caso per caso il rischio di esposizione per le persone che avevano avuto altri tipi di contatto all’interno della scuola. Per questi ultimi è stato comunque utilizzato un criterio molto
prudenziale”.

Commenti FB