Questa e’ un’opera che attendevamo da tempo e grazie alla collaborazione fra tutte le istituzioni abbiamo recuperato il ritardo che si era accumulato.
Si tratta di una infrastruttura importante per la Lombardia, per Malpensa, perche’ consentira’ ai viaggiatori che arrivano dal Nord Europa di andare direttamente all’aeroporto, che quando avra’ la preclearance con gli Stati Uniti, diventera’ ancora piu’ importante e competitivo”. Lo ha detto il presidente della
Regione Lombardia, Roberto Maroni, questa mattina, durante la cerimonia di abbattimento dell’ultimo diaframma della galleria di Induno Olona sulla tratta della Arcisate-Stabio.

Il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni,  questa mattina, durante la cerimonia di abbattimento dell'ultimo diaframma della galleria di Induno Olona sulla tratta della Arcisate-Stabio.
Il presidente della
Regione Lombardia, Roberto Maroni, questa mattina, durante la cerimonia di abbattimento dell’ultimo diaframma della galleria di Induno Olona sulla tratta della Arcisate-Stabio.

“Noi – ha sottolineato il governatore – investiamo molto nel trasposto su ferro. Con il Governo, lo scorso dicembre, abbiamo firmato il ‘Patto per la Lombardia’ che prevede grandi investimenti sulle infrastrutture, soprattutto su quelle ferroviarie. Stiamo lavorando con il Ministero, con le ferrovie e con Anas per migliorare complessivamente la mobilita’ e la viabilita’ sul nostro territorio”.

Presenti il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio, l’amministratore delegato e direttore generale di Rfi, Maurizio Gentile, insieme al presidente della provincia di Varese, Nicola Gunnar Vincenzi e i sindaci dei due Comuni interessati dal tunnel, Induno Olona e Arcisate.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.