Dopo mesi e mesi di prolungata siccità e di allarmi-incendi in Valtellina e Valchiavenna , ieri sera ha iniziato a nevicare anche alle basse quote del fondovalle. La neve era molto attesa in particolare dai gestori degli impianti di risalita sulle piste da sci e dagli albergatori, che accusano una flessione negli arrivi dei turisti, non hanno creato al momento problemi alla viabilità. La neve è arrivata anche nelle valli bergamasche e bresciane(foto: webcam a Ponte di Legno, in Valcamonica) Pochi centimetri di neve ghiacciata hanno provocato disagi alla circolazione nel Comasco, dove ieri sera è stata chiusa al traffico l’autostrada A9 tra Lomazzo e il confine di Stato. L’autostrada è ancora chiusa al traffico dei mezzi pesanti. In dogana comunque ci sono due chilometri di coda. Trenord ha cancellato il treno delle 6,13 da Chiasso e quello della 7,39 da Milano Porta Garibaldi.

Commenti FB
Elezioni Regionali 12 e 13 Febbraio