Pm10 sotto i limiti grazie al meteo, sospese le finte misure antismog

592

Stop, da domani, alle deboli e inefficaci misure antisomg, grazie al meteo che ha rimescolato l’aria. A Milano saranno sospesi i divieti di circolazione per i veicoli più inquinanti, previsti nel Protocollo regionale sulla qualità dell’aria al quale ha aderito anche il Comune. Le centraline dell’Arpa hanno rilevato che per due giorni consecutivi non è stato superato il limite giornaliero di pm10 di 50 microgrammi al metro cubo. Il 20 dicembre il livello era 38,3 e il 21 dicembre era 25,9. Il Protocollo regionale, al quale aderiscono i comuni che vogliono, prevede solo il fermo dei veicoli più vecchi come gli Euro 0 benzina ed Euro 0, 1 e 2 diesel senza filtro antiparticolato dalle 9 alle 17 e dei veicoli commerciali Euro 3 diesel senza filtro dalle 7.30 alle 9.30, giusto due simboliche orette. Nei giorni di applicazione del Protocollo, nella manciata di comuni che hanno aderito, i controlli, oltretutto, sono stati scarsi se non inesistenti e le contravvenzioni pochissime. Praticamente una presa in giro.

Commenti FB