Rifiuta massaggio erotico, aggredito pensionato

1217

Aggredito e sequestrato in un centro massaggi perché rifiuta una prestazione sessuale e protesta alla cassa rifiutandosi di pagare il conto. E’ successo a un pensionato di Busto Arsizio (Va), forse l’unico al mondo a non sapere cosa succede in certi centri massaggi. L’anziano, con qualche acciacco alla schiena, ha chiesto alla terapista di alleviare i suoi dolori alla schiena. Ma la massaggiatrice ha iniziato a palpeggiarlo nelle parti intime. L’uomo si è rivestito in fretta e furia ed è andato alla cassa scandalizzato e determinato a non pagare. A questo punto la massaggiatrice, il proprietario e una collaboratrice del centro hanno chiuso l’anziano in uno sgabuzzino minacciandolo con un martello. Le grida d’aiuto dell’uomo hanno richiamato l’attenzione di alcuni residenti del palazzo che hanno chiamato i carabinieri. I militari sono intervenuti e hanno liberato il pensionato.

Commenti FB