Milano-Meda, si controllano i cavalcavia

647

Proseguono le verifiche sui cavalcavia della Milano-Meda, decise dopo il crollo del ponte sulla Super36. “Dopo gli interventi di manutenzione straordinaria svolti durante i mesi estivi per tamponare le situazioni più ammalorate – spiega in una nota della Provincia, è in corso ora la campagna ispettiva di primo livello sui 36 ponti, che attraversano la tratta di competenza della Milano-Meda: i manufatti, realizzati per la gran parte negli anni Sessanta e Settanta, non sono stati oggetto di manutenzione da parte della Provincia di Milano negli ultimi anni, anche alla luce del fatto che il progetto di Pedemontana prevede di demolirne un buon numero (in particolare quelli da Bovisio verso nord) per ricostruirli ex-novo, considerando gli ampliamenti delle carreggiate”.
Tra domani e venerdì i periti si concentreranno sulle pile centrali dei ponti da Varedo in direzione Nord. I tecnici saranno accompagnati dalle pattuglie della Polizia Provinciale per assicurare il normale flusso del traffico.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.