Sesto, scritte sessiste contro il sindaco Chittò

572

Scritte con insulti sessisti e razzisti sono comparse su un muro di Sesto San Giovanni contro il sindaco dell’ex Stalingrado d’Italia, Monica Chittò (Pd). Sono state subito notate sabato mattina. “Non una scritta qualsiasi, non un semplice imbratto, ma una scritta che racchiude in sé un agghiacciante compendio di xenofobia e sessismo, disprezzo nei riguardi di un popolo e un pesantissimo insulto nei riguardi della sindaco Monica Chittò – afferma il segretario del Pd di Sesto, Marco Esposito -. La scritta è stata prontamente cancellata, ma il peso di quegli insulti grava ancora”. “Prima di tutto – aggiunge Esposito – desidero esprimere la massima solidarietà , a nome mio e di tutto il Pd sestese, a Monica Chittò, offesa non solo nel suo ruolo istituzionale, ma anche nel suo essere donna, dimostrando ancora una volta che il volto populista e becero della politica è ancora infarcito di stereotipi e preconcetti obsoleti e meschini”.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.