Prima neve sulle Alpi

753

Foto: http://www.meteoposchiavo.com

Secondo le previsioni del centro 3bmeteo.com una intensa perturbazione attraversa buona parte d’Europa coinvolgendo anche il Centronord Italia, alimentata da aria decisamente fredda in discesa dalla Scandinavia verso l’Europa occidentale. Anche nei prossimi giorni l’Europa centrale rimarrà sede di una vasta circolazione ciclonica alimentata da aria fredda, con prospettive praticamente invernali.

MALTEMPO SULL’ITALIA, DOVE E QUANDO COLPIRA’ DI PIU’ – Fino a domenica piogge e rovesci interesseranno il Centronord con fenomeni localmente intensi in particolare su Levante Ligure, alta Toscana, Friuli Venezia Giulia, dove non sono esclusi picchi complessivi prossimi ai 180-200mm. Entro domenica sera rovesci e temporali anche forti tenderanno ad interessare in modo sparso anche bassa Toscana, Lazio, Sardegna, poi Campania. Fenomeni solo occasionali su resto del Sud e medio-basso versante adriatico.

NEVE ANCHE COPIOSA SULLE ALPI mediamente dai 1300-1600m, in rialzo entro sabato notte, ma in nuovo calo domenica fin verso i 1000-1400m a fine giornata sui settori centro-orientali.

VENTI FORTI di Libeccio od Ostro soffieranno su tutti i nostri mari e in generale al Centrosud, con raffiche anche di oltre 70km/h entro domenica. Possibili mareggiate nei tratti più esposti con onde massime anche di oltre 3-4 metri e possibili difficoltà con le Isole Minori.

MALTEMPO, QUANTO DURERA’ – Lunedì il tempo andrà migliorando al Nord e in parte al Centro, mentre al Sud avremo un peggioramento più deciso con piogge e temporali. Nei giorni successivi altre piogge raggiungeranno sempre il Sud e a tratti anche il Centro. Tendenzialmente asciutto al Nord salvo fiocchi di neve sulle Alpi di confine e qualche rovescio ancora possibile su estremo Nordest.

TEMPERATURE IN CALO DA DOMENICA – Calo termico a partire dalle Alpi, poi resto del Nord. Nella nuova settimana l’aria fredda raggiungerà anche il Centrosud favorendo delle nevicate in Appennino sin sotto i 1500m.

 

Commenti FB
Ads

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.