Home News Milano-Svizzera più vicine, accordo con le Ferrovie

Milano-Svizzera più vicine, accordo con le Ferrovie

Attrarre turisti svizzeri a Milano proponendo il capoluogo lombardo come destinazione per chi viaggia a bordo dei treni delle ferrovie federali, attraverso un sistema di promozioni e vantaggi: questo l’obiettivo del Protocollo d’intesa siglato oggi a Palazzo Marino dall’assessore al Turismo, Roberta Guaineri, dall’assessore alla Cultura, Filippo del Corno, dal Responsabile del traffico internazionale di SBB, Armin Weber, e dal Responsabile mercato Italia di SBB, Sibylle Oser. Il protocollo sottoscritto oggi prevede una serie di vicendevoli vantaggi per fruire dell’offerta turistica di Milano e della Svizzera: una serie di esposizioni di grande prestigio, ben capaci di rappresentare la qualità dell’offerta culturale milanese, saranno infatti accessibili ai potenziali turisti in arrivo a Milano con FFS con un 50% di sconto sul prezzo del biglietto di ingresso.

Nello specifico, tra le prime mostre previste – integrabili nel corso dell’anno di validità del protocollo che è rinnovabile – figurano:

  1. Rubens e la Nascita del Barocco, a Palazzo Reale dal 26 ottobre 2016 a febbraio 2017;
  2. Hokusai, Hiroshige, Utamaro, a Palazzo Reale fino al 29 gennaio 2017;
  3. Arnaldo Pomodoro, 90 anni di scultura, a Palazzo Reale dal 21 novembre 2016 al 22 gennaio 2017;
  4. Keith Haring, a Palazzo Reale da febbraio a giugno 2017;
  5. Dentro Caravaggio, a Palazzo Reale dal 29 settembre 2017 al 28 gennaio 2018.

Per quanto riguarda, invece, il potenziale turista in partenza da Milano verso le mete turistiche Svizzere con treni Eurocity gestiti in cooperazione con Trenitalia, l’occasione è quella di accedere alle oltre 100 idee di viaggi in Svizzera con prezzi ridotti, tra le quali si segnalano:

  1. 10% di sconto per l’ingresso alla mostra Kandinsky, Marc & Der Blaue Reiter alla Fondazione Beyeler di Basilea;
  2. 10% di sconto sull’ingresso al Museo Paul Klee di Berna;
  3. 10% di sconto sull’entrata al Chaplin’s world di Corsier-sur-vevey.
  4. Estensione della cooperazione del biglietto 2×1 al Museo FIFA di Zurigo.

L’accordo sarà sviluppato anche nella direzione di una promozione informativa tanto delle offerte stesse, quanto delle opportunità d’esperienze a Milano e in Svizzera nei diversi momenti dell’anno. Per questo è prevista la distribuzione di materiale sui treni, ma anche uno spazio sul portale del Turismo di Milano che dia notizia di quanto avviene in Svizzera e un’altrettanta visibilità sul portale delle Ferrovie svizzere delle iniziative milanesi.

 

Commenti FB

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Exit mobile version