Abusavano di un dodicenne disabile. Loro hanno solo 15 e 16 anni. Sono due ragazzi  della Valcalepio, in provincia di Bergamo, arrestati dai carabinieri. Lo scrive oggi L’Eco di Bergamo. Gli episodi si sarebbero verificati negli ultimi mesi ripetutamente: la vittima si era confidata con i genitori, che avevano allertato i servizi sociali. Da qui la denuncia, che ha fatto scattare l’inchiesta. I due aguzzini sono in una comunità dove si trovano in stato d’arresto.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.