Home News Lele Mora patteggia per il prestito da Berlusconi

Lele Mora patteggia per il prestito da Berlusconi

L’ex agente dei vip Lele Mora ha patteggiato un anno e mezzo per bancarotta. Il processo era relativo alla nota vicenda del prestito da 2 milioni e 850 euro ottenuto nel 2010 da Giuseppe Spinelli, il ragioniere di Silvio Berlusconi, denaro sul quale Emilio Fede avrebbe trattenuto una parte. Lele Mora non avrebbe usato quei soldi per salvare dal crac la sua società, Lm Management. Con questo nuovo patteggiamento Lele Mora può continuare a scontare un cumulo di pena di quasi 8 anni in affidamento ai servizi sociali.

Commenti FB

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Exit mobile version