Fuga di gas a Brugherio, in Brianza. 5 persone sono rimaste intossicate. E’ successo nella notte in un condominio di via Gramsci 44. La fuga di monossido di carbonio è dovuta probabilmente alla canna fumaria difettosa di una caldaia. All’1.36 il primo intervento del 118 che, assieme ai vigili del fuoco, ha soccorso un uomo di 31 anni e una donna di 27, di nazionalità romena, residenti al quinto piano dello stabile e portati in condizioni non gravi al San Raffaele. L’intero palazzo è stato poi evacuato e altre tre persone, due donne di 50 e di 53 anni residenti al quarto piano e un uomo di 55 anni sono stati ricoverati in ospedale per lievi intossicazioni. Dopo i controlli dei vigili del fuoco e dei tecnici, i condomini sono rientrati poi nelle loro abitazioni dopo le 7.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.