Informazione sul ruolo dello psicologo, riduzione dei pregiudizi che ancora circondano la professione, sensibilizzazione sugli ambiti di intervento, sui servizi pubblici a disposizione di tutti, sulla efficacia di terapie di supporto in grado di ridurre il ricorso ai farmaci e prevenire l’insorgere di un disagio mentale gravoso per l’individuo e la società: questi gli obiettivi della Prima Giornata Nazionale della Psicologia, promossa dal CNOP (Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Psicologi) e in programma per lunedi 10 ottobre, in tutta Italia.

L’Ordine degli Psicologi della Lombardia (OPL) aderisce all’iniziativa, proponendo un palinsesto di iniziative che coinvolgerà  Bergamo e Sondrio, oltre a Milano. Maggiori informazioni sono disponibili a questo link: www.psy.it/giornatapsicologia/calendar/.

A Milano, l’evento sarà incentrato attorno al polo culturale che è la Casa della Psicologia (piazza Castello 2). La struttura aprirà le porte con un Open Day di chiusura dell’iniziativa OPL Box, con psicologi volontari a disposizione dei cittadini che vorranno incontrarli per un momento di ascolto, scambio e informazione. In serata, Casa della Psicologia ospiterà un dibattito sull’adolescenza, con la presenza, tra gli altri, di Claudia De Lillo (Elasti) e il maestro Paolo Limonta.

 

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.