Home News Architetto ucciso, arrestati l’ex moglie e il commercialista

Architetto ucciso, arrestati l’ex moglie e il commercialista

Svolta nell’inchiesta sull’omicidio di Alfio Vittorio Molteni, l’architetto ucciso a Carugo, nel comasco, il 14 ottobre dell’anno scorso. I carabinieri hanno arrestato l’ex moglie e il suo commercialista, accusati di essere i mandanti del delitto. Nei mesi scorsi erano finiti in carcere altri dieci indagati, accusati di essere gli esecutori materiali dell’omicidio e i fiancheggiatori. Nell’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal gip di Como su richiesta della procura, vengono contestati vari reati: omicidio aggravato, detenzione illegale e porto in luogo pubblico di pistola, danneggiamento e stalking.

Commenti FB

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Exit mobile version