Festa dei nonni, folla al Pirellone

681

Oltre un migliaio di visitatori, fra nonni, genitori e nipoti, sono saliti al 31° piano del Grattacielo Pirelli per la ormai tradizionale Festa dei Nonni. Giornata di sole, vista su tutta la città, musica e colori e anche  la premiazione, quest’anno, del Nonno di Lombardia, Renato Pozzetto, che il sondaggio on line aveva indicato come il nonno più rappresentativo. “Si rinnova la festa che il Consiglio regionale, aperto per l’occasione a tutti i cittadini, dedica in modo visibile a questi moderni angeli custodi” ha detto Il Presidente Raffaele Cattaneo “In Italia ci sono 12 milioni di nonni, 2,5 milioni in Lombardia, e di essi un quarto si occupa stabilmente dei nipoti. Un grande contributo di saggezza, sapienza e serenità, ma anche un aiuto reale alle famiglie, senza il quale molti nuclei familiari sarebbero in difficoltà. Hanno un ruolo fondamentale nella società, loro sono davvero i nostri angeli custodi”.
“Spero di mantenere la parola d’essere un nonno saggio e oculato” ha detto Pozzetto, attorniato dai suoi nipoti, ringraziando per il riconoscimento.  La festa è proseguita nel pomeriggio, fino alle 17, con l’animazione del gruppo Circoteatro “I Nani Rossi”, tango e rock suonati dal vivo (dai giovani artisti della Fondazione Piseri di Brugherio) e il carretto dello zucchero filato.
Alla festa hanno partecipato anche l’Assessore al Bilancio, Massimo Garavaglia e il Consigliere regionale Fabio Pizzul.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.