Home News Operaio travolto e ucciso, autista accusato di omicidio stradale

Operaio travolto e ucciso, autista accusato di omicidio stradale

E’ in stato di fermo con l’accusa di omicidio stradale l’autista del camion che ieri sera, forzando un picchetto di operai del sindacato Usb alla Gls di Piacenza, ha travolto e ucciso uno di loro, un egiziano padre di cinque figli. Gli operai stavano protestando nell’ambito di una dura vertenza con l’azienda di logistica e l’intenzione dei manifestanti era quella di impedire ai camion di uscire dal deposito dell’azienda. Intorno alla mezzanotte un tir, proprio mentre effettuava le manovre di uscita, ha investito e ucciso l’operaio. La polizia ha acquisito i filmati delle telecamere di sorveglianza della Gls. Sul posto è arrivato anche il procuratore Emilio Pisante.

Commenti FB

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Exit mobile version