Home News Seriate, chiesa gremita ai funerali di Gianna Del Gaudio

Seriate, chiesa gremita ai funerali di Gianna Del Gaudio

Gianna Del Gaudio

Chiesa gremita questo pomeriggio a Seriate (Bg) per i funerali di Gianna Del Gaudio, la professoressa in pensione uccisa nella notte tra il 26 e il 27 agosto nella sua villetta nella cittadina alle porte di Bergamo. “Gianna è stata uccisa da chi ha lasciato che a prevalere fosse il male. Chi è stato confessi” ha detto don Mario Carminati, parroco di Seriate,durante l’omelia funebre. ” E’ un male, ha detto il parroco- dal quale l’assassino potrà guarire solo confessando a sé stesso, agli altri e soprattutto a Dio la sua colpa e chiedendo perdono del male causato”.

Il feretro di Gianna Del Gaudio lascia la chiesa di Seriate.

In prima fila il marito Antonio Tizzani (unico indagato come atto dovuto) apparso molto provato, con lui i due figli e le nuore. Al termine della cerimonia una ex collega della donna ha letto un messaggio di ricordo.

Commenti FB
Articolo precedenteAl via la 21esima edizione del Milano Film Festival
Articolo successivoSala chiede di anticipare l’apertura del Metrò
La prima volta della mia vita in cui “sono andato in onda” è stato il 7 luglio 1978…da allora in radio ho fatto veramente di tutto. Dai programmi di rock all’informazione, passando per regie e montaggi. Giornalista dal maggio 1986 sono arrivato a Radio Lombardia nel marzo del 1989 qualche giorno prima della nascita del primo mio figlio, insomma una botta di vita tutta in un colpo. Brianzolo di nascita e di fatto il maggior tempo della mia vita l’ho passato a Milano città in cui ho avuto la fortuna di sentire spirare il vento della cultura mitteleuropea. Adoro la carbonara, Finale Ligure e il Milan (l’ordine è rigorosamente alfabetico). I libri della vita sono stati e sono: “Avere o essere” di Fromm, “On the road” di Kerouac, “L’insostenibile leggerezza dell’essere” di Milan Kundera, “Grammatica del vivere” di Cooper e l’opera omnia del collega e amico Piero Colaprico (vai Kola!). I film: “Blade Runner“, “Blues Brothers” e “Miracolo a Milano” quando buongiorno voleva dire veramente buongiorno. Ovviamente la musica è centrale nella mia formazione: Pink Floyd, Frank Zappa, Clash, Genesis e John Coltrane tra i miei preferiti. https://www.wikimilano.it/wiki/Luca_Levati

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Exit mobile version