Sabato l’Abba Cup contro il razzismo

847

Sabato 3 settembre all’Arco della Pace di Milano torna l’Abba Cub, il torneo di sport popolare organizzato dal Centro Sociale Cantiere per ricordare Abba, il ragazzo italiano, originario del Burkina Faso, assassinato a sprangate in via Zuretti, vicino alla stazione Centrale, al grido di “sporco negro”, per il presunto furto di un pacchetto di biscotti da un bar. A colpirlo il titolare del locale e i suoi due figli. “Non dimenticare Abba – spiegano gli organizzatori – rimane necessario perché morire di razzismo è inaccettabile ma soprattutto per costruire dal basso altri mondi possibili. L’iniziativa, arrivata all’ottava edizione, è organizzata dal Comitato per non dimenticare Abba e fermare il razzismo. Per tutto il giorno stand gastronomici, la libreria Don Durito, dimostrazioni sportive a cura della palestra popolare Hurricane. Alle 11 inizia il torneo di calcio a 5 e pallavolo a 3. Per le iscrizioni si può usare la pagina Facebook Palestra popolare Hurricane o la mail: palestrapopolare@cantiere.org. Alla sera concerto all’Arco della Pace con Lampa Dread di One Love Hi Powa, il primo reggae sound system italiano, e con il cantante dancehall Skarra Mucci.

Commenti FB
Print Friendly, PDF & Email