Uccisa a Seregno, l’ex confessa

1019

Ha ammesso di avere sparato Attilio B., il pluripregiudicato di 56 anni arrestato ieri con l’accusa di aver ucciso la ex, Carmela Aparo, 64 anni, freddata con due colpi al torace in un parcheggio di Seregno (Mb). L’uomo, catturato dai carabinieri di Desio a Cinisello Balsamo, ora è in carcere a Monza in attesa dell’interrogatorio di garanzia. L’uomo ha dichiarato che non sopportava la fine della relazione e di essere stato denunciato per molestie. Si è appreso anche che l’uomo è stato in cura per problemi psichiatrici presso l’ospedale di Seregno.

Scarica la App

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.