Delitto di Seriate, non si trova l’arma

894

Proseguono le indagini sull’omicidio di Gianna Del Gaudio, 63 anni, uccisa venerdì notte a Seriate (Bg). Per ora l’unico indagato, a piede libero, è il marito della donna, Antonio Tizzani, 68 anni. L’uomo è stato iscritto nel registro degli indagati per chiarire la sua posizione. Non si trova, intanto, il coltello usato per uccidere la donna. Dalla casa della coppia non mancherebbe nulla. Intanto la famiglia difende Antonio Tizzani. La nuora dice all’Eco di Bergamo: “erano inseparabili, non sappiamo chi possa essere stato speriamo lo prendano presto”. Secondo il marito della vittima l’assassino è un uomo incappucciato che è fuggito subito dopo aver colpito la donna.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.