E’ ancora emergenza profughi a Como: oggi il sindaco Mario Lucini, e il prefetto Bruno Corda si incontreranno per definire l’area dove saranno sistemati i container che ospiteranno i rifugiati che ora sono accampati nella zona della stazione, in attesa di poter andare in Svizzera. Intanto molti volontari di associazioni e parrocchie si stanno dando da fare per servire pasti alla mensa e dare supporto ai profughi che sono diventati 600 in zona stazione

Commenti FB
Articolo precedenteRischio forti temporali
Articolo successivoGrandine nel varesotto
Fin da piccola, volevo fare la giornalista. Sono laureata in lettere moderne e dopo una breve e intensa esperienza a Telenova, sono arrivata a Radio Lombardia, ormai un bel po’ di anni fa. Nel frattempo, sono diventata giornalista professionista. Collaboro con il giornale locale “Il Cittadino di Monza e della Brianza”. Amo leggere e viaggiare per conoscere culture e tradizioni diverse. E mi piace raccontare tutto quello che accade intorno a me. La mia passione è lo yoga… lo pratico anche alle 5 del mattino, prima di arrivare in redazione per la rassegna stampa quotidiana.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.