L’assistenza domiciliare per anziani non autosufficienti sarà potenziata già a partire da settembre. La giunta comunale lancerà un bonus economico per le famiglie che intendono avvalersi dell’aiuto di badanti formate e selezionate dal Comune. Il progetto prevede un contributo di 1.500 euro annui da destinare all’assistenza familiare (badante)

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.