Sette persone sono state arrestate per il duplice accoltellamento avvenuto lo scorso 3 luglio a Milano, all’uscita di un locale e sul tram. La polizia ha esguito oggi un’ordinanza di custodia cautelare, con l’accusa di omicidio e tentato omicidio.  L’11 luglio scorso due salvadoregni, entrambi ritenuti appartenenti alla gang sudamericana Ms13, erano stati arrestati in relazione alle aggressioni, e ora le indagini della Squadra mobile hanno portato ad ulteriori individuazioni. Quella notte erano stati aggrediti un giovane salvadoregno, in via Castelbarco, e poi, su un mezzo pubblico, un ragazzo albanese, morto successivamente in ospedale

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.