Alla Stazione di Milano Centrale, la Polizia Ferroviaria ha arrestato 3 rom, due donne e un minorenne (di 17 anni), mentre tentavano di rubare il portafoglio di una turista cinese che si stava recando in Svizzera a bordo di un treno Eurocity diretto a Lucerna.

Da qualche tempo alcuni  rom provano ad eludere i controlli della Polizia Ferroviaria e del personale F.S. all’ingresso del piano binari, attraverso il fascio binari esterno alla tettoia, incamminandosi a piedi dalla stazione di Lambrate, ma, proprio in questo periodo di partenze di esodo estivo, la Polfer ha intensificato l’attività di prevenzione e i servizi in abiti civili della Squadra di Polizia Giudiziaria.

Gli Agenti, appostati, hanno notato che due donne, con la scusa di aiutare la turista cinese a portare i bagagli all’interno del treno, mentre il minore fungeva da palo, le sottraevano il portafogli. I poliziotti, dopo avere assistito alla scena, bloccavano e arrestavano i tre rom recuperando la refurtiva.

Nella stessa giornata sono stati identificati e contravvenzionati per violazioni al Regolamento di Polizia Ferroviaria altri 10 cittadini Rom ed una di queste risultava destinataria di un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Sorveglianza di Roma.

I servizi predisposti in questo periodo sono stati ulteriormente intensificati sia per tutelare i viaggiatori in partenza per le vacanze estive che per garantire tutti i parametri che riguardano la Sicurezza in ambito ferroviario.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.