Nasce il Comitato per la Legalità, la Trasparenza e l’Efficienza amministrativa, presieduto dall’ex magistrato Gherardo Colombo. Le azioni di contrasto alle mafie, alla corruzione, a ogni forma di affarismo e alle distorsioni burocratiche, nonché la promozione di un’economia sana, da realizzare attraverso soluzioni corrette, trasparenti, eque ed efficienti a livello amministrativo sono, infatti, al centro dell’iniziativa dell’Amministrazione Comunale.

Costituito all’interno del Gabinetto del Sindaco, il comitato indipendente si insedierà domani e sarà composto da esperti di notoria professionalità: Gherardo Colombo – per l’esperienza come Magistrato, Consulente della Commissione Parlamentare di inchiesta sul terrorismo e le stragi in Italia, autore di numerosi articoli e testi di carattere tecnico-giuridico. Sarà presidente e coordinatore del Comitato. Maria Teresa Brassiolo – per l’esperienza come Co-fondatrice e già Presidente di “Transparency International Italia”, Coordinatrice di numerosi progetti nazionali ed internazionali per promuovere la legalità ed eliminare la corruzione all’interno del settore pubblico e privato. Federico Maurizio d’Andrea – per l’esperienza come Ufficiale della Guardia di Finanza e, in seguito, in materia di internal control governance in primari gruppi aziendali. Stefano Nespor – per l’esperienza come Avvocato specializzato in diritto dell’ambiente, diritto amministrativo, diritto del lavoro, giornalista pubblicista, nonché quale relatore di numerosi convegni nazionali e internazionali in ambito di diritto ambientale.

Il Comitato avrà sede in piazza Duomo 19 – dove si svolgeranno riunioni, audizioni e le altre attività previste – e comunicherà tramite un indirizzo dedicato di posta elettronica.

Commenti FB
Articolo precedenteSala, da settembre migranti a Expo. Contrario Maroni.
Articolo successivoBeve detersivo, grave bimbo di 9 anni
La prima volta della mia vita in cui “sono andato in onda” è stato il 7 luglio 1978…da allora in radio ho fatto veramente di tutto. Dai programmi di rock all’informazione, passando per regie e montaggi. Giornalista dal maggio 1986 sono arrivato a Radio Lombardia nel marzo del 1989 qualche giorno prima della nascita del primo mio figlio, insomma una botta di vita tutta in un colpo. Brianzolo di nascita e di fatto il maggior tempo della mia vita l’ho passato a Milano città in cui ho avuto la fortuna di sentire spirare il vento della cultura mitteleuropea. Adoro la carbonara, Finale Ligure e il Milan (l’ordine è rigorosamente alfabetico). I libri della vita sono stati e sono: “Avere o essere” di Fromm, “On the road” di Kerouac, “L’insostenibile leggerezza dell’essere” di Milan Kundera, “Grammatica del vivere” di Cooper e l’opera omnia del collega e amico Piero Colaprico (vai Kola!). I film: “Blade Runner“, “Blues Brothers” e “Miracolo a Milano” quando buongiorno voleva dire veramente buongiorno. Ovviamente la musica è centrale nella mia formazione: Pink Floyd, Frank Zappa, Clash, Genesis e John Coltrane tra i miei preferiti. https://www.wikimilano.it/wiki/Luca_Levati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.