Futuro di JOE PERRY e AEROSMITH incerto: parla STEVEN TYLER al lancio del disco solista, “Ho paura”…

5501

A 4 giorni dall’infarto che ha colpito JOE PERRY mentre si esibiva sul palco con gli HOLLYWOOD VAMPIRES, parla finalmente STEVEN TYLER e la sua preoccupazione è seria: “Sono molto preoccupato, sono passati giorni e ancora non ho notizie su Joe”.

Le dichiarazioni sono state rilasciate dal cantante a Billboard.com: “Ho chiamato diverse volte il numero di Joe ma non ho ricevuto risposta, né da lui né dai suoi familiari. Ora inizio ad aver paura” dichiara Tyler. “Capisco che esigano il rispetto della privacy e non diffondano notizie, ma io sono come un fratello per Joe! Dicono che si stia riprendendo ma nulla di fatto è confermato! Io so cos’ha, è esausto! Nessuno lo conosce meglio di me, NESSUNO! E’ l’unico al mondo con cui vivo in una sintonia perfetta a livello di passione e devozione artistica! Con gli AEROSMITH abbiamo avuto delle frizioni proprio in merito a questo: Joe è instancabile, alla mia età mi chiede ancora di fare fino a quattro concerti di fila ma io sono realista, non ce la faccio… la mia voce ne risente ormai, basta con i tour estanuanti! Ho bisogno di tirare il freno o non mi riprendo più, così mi giocherei la carriera e la salute… E poi succedono queste cose… Joe non vuole accettare di essere invecchiato… Con gli Hollywood Vampires fanno anche 9 concerti uno dietro l’altro, ma non siamo più dei ragazzini!”.

Hollywood Vampires

Gli Hollywood Vampires hanno cancellato un solo concerto dopo l’incidente occorso a Joe, ma dal 12 Luglio sono tornati sul palco al Fraze Pavilion di Kettering, Ohio, montando anche il backline di Joe al suo posto sul palco, come fosse presente, mentre tutti i membri del gruppo vestititi di nero hanno indossato sul palco un badge con le iniziali JP

Gli AEROSMITH hanno (avevano?) in programma un tour in Sud America a partire dal 29 Settembre 2016 ed era trapelata la notizia che la band, pur di rispettare uno schedule serrato, avesse addirittura pensato di continuare con un nuovo cantante! Poi si è parlato addirittura di Tour d’Addio per il 2017… ma non è del futuro degli Aerosmith che Tyler vuole preoccuparsi ora: Chi se ne frega della band adesso! Ora voglio solo che Joe non ci lasci le penne… Sono spaventato, depresso e arrabbiato! Va bene la passione, ma non si può perdere il senso della ragione neanche in nome della grande passione! Non sapere quali siano realmente le sue condizioni mi spezza il cuore… Posso solo ripetere finchè avrò fiato che Joe è un fratello per me e lo amo infinitamente“.

steven-tyler-were-all-somebody-from-somewhere-cop

Intanto Steven Tyler ha in uscita proprio domani, 15 Luglio 2016, un disco solista, il suo primo, “We’re All Somebody From Somewhere“, su Dot Records. Si tratta dell’album country inciso a Nashville di cui si parla da tempo e comprende 15 nuove tracce. Tyler ha già iniziato un mini tour di lancio del disco in piccoli club negli USA: Adoro suonare in posti piccoli e prendermela comoda. Anzi, lo preferisco! Voglio guardarmi intorno, avere i fans più vicini e sentirli, toccarli, non averli solo non dietro una transenna che è come una linea di fuoco! Suonare in locali più intimi è un po’ come suonare in un salotto, è più personale. Mi piace parlare alle persone, avere un contatto diretto con loro. Il music business diventa come una fossa buia quando hai tanto successo come è capitato a noi”.

Ad oggi, non si hanno aggiornamenti ufficiali di natura certa sullo stato di salute di Joe Perry

https://www.youtube.com/watch?v=-BuPjLs-RDo

 

 

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.