C’è anche un bergamasco tra i dispersi nell’incidente tra due treni di ieri in Puglia. Lo scrive oggi l’Eco di Bergamo: si tratta di Salvatore Di Costanzo, 56 anni,  agente di commercio e allenatore nel calcio provinciale (Verdellinese). Doveva essere ad Andria nel primo pomeriggio di ieri per un appuntamento di lavoro: volato di prima mattina da Orio al Serio, è atterrato all’aeroporto Bari, ma dopo un sms agli amici di lui non s’è avuta più traccia.  Non avendo avuto notizie, la moglie e il figlio  sono volati in Puglia.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.