Casa, è il momento di comprare

938

Abitazioni a Milano nel 2016: prezzi al minimo, è il momento di comprare. Nel primo semestre dell’anno in città si stabilizzano i prezzi degli immobili residenziali nuovi, di classe energetica A-B (4.807 €/mq) che, con una flessione media del -0,3%  in sei mesi e del -0,5% in un anno, tornano all’incirca sui livelli di dieci anni fa. Rispetto alla precedente rilevazione i valori di questa tipologia rimangono stabili nella zona dei Bastioni e decrescono lievemente nel Decentramento (-0,6%), nella cerchia della Circonvallazione (-0,3%) e in Centro (-0,2%). Prezzi ormai quasi stabili anche per gli appartamenti recenti, ristrutturati, d’epoca e di pregio (-0,2% in sei mesi e -0,6% in un anno) e per gli appartamenti vecchi o da ristrutturare (0,0% in sei mesi e -0,4% in un anno). In aumento i canoni medi cittadini dei bilocali (+1,9% in sei mesi) e, soprattutto, dei negozi in vie commerciali (+6,0% in sei mesi), trainati dal significativo incremento di quest’ultima tipologia nel Centro (+10,3%). E nei primi tre mesi dell’anno si registra una decisa crescita delle compravendite in città: + 26% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Sono questi alcuni dei dati che emergono dalla 49° “Rilevazione dei prezzi degli Immobili della Città Metropolitana di Milano”, sul primo semestre 2016 realizzata dalla Camera di commercio di Milano attraverso la sua società partecipata TeMA, Territori, Mercati e Ambiente S.c.p.a., in collaborazione con gli agenti rilevatori FIMAA Milano Monza & Brianza. I prezzi nella città metropolitana (città di Milano esclusa). Diminuiscono in sei mesi i prezzi soprattutto per le abitazioni vecchie (-1,2%) e per gli appartamenti recenti e ristrutturati (-0,8% nelle zone centrali, -0,7% nelle zone periferiche). Minore la flessione per gli appartamenti nuovi di classe energetica A-B (-0,2% nelle zone centrali e -0,4% in quelle periferiche). E ripartono le compravendite, 6.528 nei primi tre mesi del 2016, +24% rispetto allo stesso periodo del 2015. In crescita in un anno in città. Le quotazioni degli appartamenti di nuova costruzione crescono nelle zone Vittorio Emanuele-S.Babila (+0,4%) in Centro,  Tribunale-5 Giornate (+2,4%) e Leopardi-Boccaccio-Pagano (+0,7%) nei Bastioni,  Piceno-Indipendenza (+2,5%) e Bligny-Toscana (+2,4%) nella Circonvallazione, Quarto Oggiaro (+3,6%), Niguarda (+3,4%) e Cermenate-Ortles (+1,8%) nel Decentramento. Diminuzioni maggiori in un anno. In Centro in calo i prezzi a Brera (-2,5%) e Diaz-Duomo-Scala (-0,8%), nei Bastioni a Mercalli-Quadronno (-0,8%), nella Circonvallazione in Navigli-Cassala e Solari-Napoli (entrambe -2,2%) e Fiera-Sempione (-1,7%), nel Decentramento in Axum-Ospedale S.Carlo (-5,6%), Corvetto (-4,3%) e Selinunte-Rembrandt (-4,1%). Dove conviene acquistare oggi rispetto a cinque anni fa. Sono Decentramento (-10,5%) e Centro (-9,1%) le zone di Milano dove in cinque anni i prezzi sono diminuiti di più per gli appartamenti di nuova costruzione. Per il Centro le riduzioni più alte in  Diaz-Duomo-Scala (-12,6%) e Brera (-10,9%) e nel Decentramento in Quartiere Gallaratese-Trenno (-26,9%), Axum-Ospedale S.Carlo (-21,5%) e Baggio-Q.to Romano (-20%).

Negozi, box e uffici. Ancora in rallentamento i prezzi dei box (-0,4% in 6 mesi), degli uffici (-0,3%) e degli uffici direzionali (-0,2%), mentre ripartono quelli dei negozi (+0,7% in 6 mesi e +1,2% su base annua), con il Centro che traina la crescita rispetto all’ultima rilevazione (+2,4%), a fronte di una sostanziale stabilità delle altre zone: Bastioni e Circonvallazione (-0,1%) e Decentramento (-0,3%).

Affitti. Ripartono gli affitti residenziali (+0,8% in sei mesi a fronte di un -0,2% registrato nel semestre precedente) grazie soprattutto alla performance dei bilocali (+1,9%). In aumento anche i prezzi di locazione dei monolocali (+0,7%), mentre rimangono stabili i canoni delle tipologie residenziali di dimensioni maggiori.

Le zone dove conviene acquistare rispetto a sei mesi fa nella città metropolitana (comune di Milano escluso). In sei mesi le flessioni più significative dei prezzi degli appartamenti nuovi/classe energetica A-B si registrano nei comuni in zona Abbiatense-Binaschino (-1% le zone centrali e -0,8% le zone periferiche), Nord e Groane (-0,6% il centro e -1,3% la periferia), Sud Milano (-0,9% le zone centrali e -0,8% quelle periferiche) e Legnanese (-0,8% il centro e -0,6% la periferia).

 

 

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.