Sciopero, salta la raccolta rifiuti

1009

I sindacati FP CGIL, FIT CISL, UILTRASPORTI e FIADEL hanno indetto uno sciopero nazionale nelle aziende di igiene ambientale per lunedì 11 e martedì 12 luglio per il rinnovo del contratto nazionale di categoria. Giovedì 7 luglio la Commissione nazionale di garanzia dell’attuazione della legge sullo sciopero nei servizi pubblici essenziali, in considerazione dell’essenzialità dei servizi di igiene ambientale, delle alte temperature stagionali, della stagione turistica in corso e dell’astensione di due giorni programmata a ridosso della festività domenicale, ha invitato le organizzazioni sindacali a differire la data dello sciopero per il tempo necessario a proseguire il confronto con le associazioni datoriali. Lo comunica una nota di Amsa che spiega pero’ che “nonostante l’invito della Commissione di garanzia, venerdì 8 luglio FP CGIL, FIT CISL, UILTRASPORTI e FIADEL hanno confermato lo sciopero. Amsa, dunque, informa la cittadinanza di Milano e dei 12 comuni della provincia serviti dall’azienda che, se lo sciopero non sarà nel frattempo revocato, nelle giornate di lunedì 11 e martedì 12 luglio potrebbero esserci rilevanti disagi connessi ai servizi di raccolta rifiuti e pulizia delle strade. L’azienda si impegna fin d’ora a recuperare gli eventuali disservizi nel più breve tempo possibile.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.