“Ho appreso con grande preoccupazione questa notizia, voglio capire bene cosa è successo. Penso che questa indagine sia utile per fare luce su zone d’ombra che evidentemente non erano ancora state verificate nella gestione di Expo”. Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, commentando l’inchiesta Expo che ha portato oggi a 11 arresti”. “Sappiamo che ci sono infiltrazioni della mafia e della camorra e ci auguravamo che – ha continuato Maroni -, anche con l’intervento di Cantone, non succedessero queste cose”. Ma “adesso bisogna accendere tutti i riflettori e tutti i fari”, ha aggiunto il presidente lombardo.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.