Grande commozione ieri a Roma all’arrivo delle salme delle vittime dell’attentato di Dacca. L’aereo è atterrato a Ciampino, sulla pista le famiglie dei 9 italiani uccisi. Con loro anche il presidente della repubblica Sergio Mattarella. Sono due le vittime lombarde. Claudio Cappelli, 45 anni, di Barzanò, nel lecchese, genero di Vittore Beretta parton del salumificio Fratelli Beretta. E Maria Riboli 33 anni di Solza, nella bergamasca, mamma di una bambina di 3 anni. Per Cappelli il funerale sarà celebrato venerdì alle 15 a Barzanò

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.