Solaro, aggredisce la madre con una coltellata

1008

Un uomo di 29 anni di Solaro, in crisi per problemi sentimentali, ha aggredito la madre con una forbiciata alla coscia dopo averla presa a pugni. La donna è riuscita a salvarsi chiudendosi in bagno e urlando richieste di aiuto. Sono stati i vicini a chiamare il 112. E’ successo a Solaro, in Brianza. Il ragazzo, prima di scagliarsi contro la madre, ha assunto farmaci e droghe. I carabinieri sono dovuti passare da un ingresso posteriore per sosprenderlo perché il giovane si rifiutava di aprire la porta. La donna, 61 anni, è stata medicata in ospedale e poi dimessa.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.