Fine settimana caldo con qualche temporale

941

Sabato il Nord risentirà gli effetti di una nuova perturbazione che transiterà al di là delle Alpi. Già dal mattino su Alpi e alte pianure nuvolosità irregolare e sparsa con qualche isolato rovescio possibile su alto Piemonte, alta Lombardia e Prealpi venete. Nel pomeriggio instabilità in aumento con locali rovesci o temporali su Alpi e Appennino emiliano con sconfinamenti su zone pedemontane delle Venezie. In serata locali rovesci si concentreranno sulle Alpi centro-orientali mentre nella notte potranno interessare le pianure del Nordest anche fino alle coste. Domenica qualche annuvolamento in transito al Nord, in particolare tra est Lombardia e Venezie al mattino, nel pomeriggio  sull’Appennino e al Nordovest, con qualche fenomeno tra pomeriggio e sera sulla fascia prealpina, Piemonte occidentale e Appennino settentrionale. Temperature massime in calo 2-4 gradi al Nordest ed Emilia, lievi cali sulla Sardegna occidentale, rialzi su Ionio e sud della Sicilia con picchi di 32-34°C al Centrosud.  Venti orientali in Val Padana, moderati di Bora su alto Adriatico e di Maestrale in Sardegna.  Nei primi giorni della prossima settimana il tempo sarà in prevalenza soleggiato e la poca instabilità sarà limitata al settore alpino con un rischio molto basso di  coinvolgimento delle pianure.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.