Terremoto 2012, arrivano i contributi

1326

Il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni ha firmato nuovi provvedimenti in favore dei territori colpiti dal sisma 2012, in qualita’ di Commissario delegato per l’emergenza. Il provvedimento riguarda i comuni di Borgofranco, Gonzaga, Magnacavallo, Moglia, Poggio Rusco, Quingentole, Quistello, Revere, Roncoferraro, San Benedetto Po, San Giacomo delle Segnate, San Giovanni del Dosso, Schivenoglia e Serravalle Po. L’ordinanza, che riguarda la ricostruzione, riqualificazione e rifunzionalizzazione degli ambiti dei centri storici e dei centri urbani che abbiano subito gravi danni al patrimonio edilizio pubblico e privato, ai beni culturali e alle infrastrutture, fornisce anche le linee guida per la redazione dei piani stessi, i criteri per la valutazione dei progetti e la ripartizione delle risorse finanziarie, che avverra’ in base al livello del danno e al piano presentato. Si da’ avvio a una prima fase di raccolta delle volonta’ dei soggetti titolati a intervenire e a ripristinare i 19 beni di interesse storico e
culturale  segnalati dalla Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio al Comitato tecnico-scientifico. Si prevede il finanziamento del 100 per cento degli immobili di proprieta’ pubblica, il finanziamento del 50 per cento per i privati, in analogia con quanto fatto finora, e l’eventuale finanziamento del 100 per cento a soggetti pubblici e privati per la realizzazione di interventi di messa in sicurezza. E’ prevista anche l’ipotesi in cui i Comuni possano intervenire in sostituzione del proprietario, acquisendo al patrimonio pubblico, sia a titolo oneroso, che gratuito, il bene culturale da ripristinare. Le manifestazioni di interesse saranno valutate dal gruppo di lavoro tecnico, che individuera’ le eventuali priorita’ di intervento. Prosegue inoltre l’attivita’ di sostegno alle imprese danneggiate dal sisma da parte del Commissario delegato per l’emergenza. Si assegnano contributi per oltre 1 milione di euro a cinque progetti presentati da aziende dei settori Agricoltura e Agroindustria, per il ripristino di edifici danneggiati. Le ordinanze saranno pubblicate sul Bollettino Ufficiale della Regione Lombardia all’indirizzo www.consultazioniburl.servizirl.it. (Lnews)

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.