Nuova rapina in villa in provincia di Brescia. La notte scorsa alcuni rapinatori hanno fatto irruzione nell’abitazione di un imprenditore a Capriolo dopo aver stordito i cani con delle crocchette avvelenate. L’uomo, che era in casa con la moglie, è stato derubato di una Fiat 500, di gioielli e contanti per un valore totale intorno ai 50 mila euro. La coppia aveva già subito una rapina nel 1991 e l’uomo, in quell’occasione, venne anche quasi colpito da una fucilata.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.