Moto storiche e moderne in pista a Monza

931

Sabato e domenica prosegue la Biker Season dell’Autodromo Nazionale Monza, la stagione dedicata ai motociclisti, con il secondo appuntamento. Pista aperta per i giri liberi dei privati e la suggestiva partenza della 17esima 500 km del Campionato Europeo Vespa Raid 2016.

Dalle 9 alle 18 di sabato 28 maggio e domenica 29 maggio, i motociclisti potranno correre sulla pista monzese grazie a prove libere divise in turni con anche un servizio di cronometraggio per misurare le prestazioni. Durante le due giornate, inoltre, Aprilia metterà a disposizione la RSV4 e la Tuono 1100 per test ride gratuiti. Aprilia RSV4 rappresenta la più importante e profonda evoluzione mai compiuta fino ad ora su questo modello. La progettazione accurata ha consentito di realizzare la sportiva di cilindrata piena più compatta sul mercato. La Tuono V4 invece è l’ultima e più spettacolare evoluzione di una dinastia di naked sportive nate nel 2002. Aprilia Tuono è una superbike con manubrio alto, imbattibile in pista e divertentissima in strada. I turni e i test ride sono prenotabili su www.monzanet.it

Dalle 18 di sabato, terminate le prove libere, il rettifilo dell’Autodromo Nazionale Monza diventerà il punto di partenza ufficiale della 17esima 500 km del Campionato Europeo Vespa Raid 2016. La gara di regolarità per sole Vespa fu ideata nel 1975 dall’allora presidente del Vespa Club Milano, Mario Carini. La prima edizione si disputò l’anno successivo attirando nel capoluogo lombardo vespisti dalle principali città della Regione. Quest’anno la gara si svolgerà sempre su un percorso di 500 chilometri, diviso in tre tappe con 18 prove di precisione. Il primo conduttore partirà dall’autodromo alle 18 di sabato, seguiranno poi gli altri ogni 30 secondi. La gara si dividerà in due tappe: una percorsa di notte attorno al lago di Como, con ritorno nel circuito alle 6.30 di domenica mattina, e la seconda al mattino sempre con rientro in autodromo tra le 11.30 e le 12.30. Le Vespe percorreranno poi la pista in una parata finale a partire dalle 12.45 di domenica. “Un’esperienza unica e indimenticabile”, come la definisce il presidente del Vespa Club Milano Carlo Bozzetti, non solo per i partecipanti ma anche per il pubblico.

Durante il weekend, con ingresso libero in autodromo, sarà possibile inoltre visitare la mostra “Ayrton Senna. L’ultima notte” al Museo della Velocità e prenotare all’Infopoint i tour guidati con gli occhiali multimediali di realtà aumentata attraverso la moderna tecnologia di visita brevettata da ARtGlass® (telefono 039/2489590). Il paddock sarà invece animato da Emerlab, contenitore di eventi, convegni, esercitazioni e sessioni formative dell’intero sistema di Protezione civile e della sicurezza. Per ulteriori informazioni, è possibile visitare il sito www.monzanet.it

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.