Home News “Bruni & Co distratti 10 milioni di euro”

“Bruni & Co distratti 10 milioni di euro”

L’ex sindaco di Como Stefano Bruni, arrestato oggi dalla Guardia di Finanza per bancarotta, e gli altri coinvolti nell’inchiesta, avrebbero “distratto” quasi 10 milioni di euro dalle casse della Aipa (società di ricossione crediti per centinaia di enti locali). Lo si legge nell’ordinanza di custodia cautelare firmata dal gip Cristina Mannocci. Nell’inchiesta, oltre ai cinque arrestati, sono indagate altre tre persone. Il danno causato all’Aipa e all’altra società finita nell’inchiesta, la Mazal Global Solution spa “ammonterebbe almeno a 150 milioni di euro”. E’ quanto emerge dalle indagini della Gdf di Lecco.

Commenti FB

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Exit mobile version