L’area di Expo riaprirà il 27 maggio. Sarà così inaugurata la stagione estiva che proporrà eventi tutti i fine settimana, fino alla fine di settembre. La rassegna si chiamerà “rESTATEaMilano”. L’idea è degli studenti di un master del Politecnico, che hanno anche ideato il logo ispirato ai giochi dell’albero della vita.

Tante le iniziative che saranno organizzate in una parte dell’area che l’anno scorso ospitava Expo.
Ci sarà una spiaggia ‘urbana’ con ombrelloni ma anche nebulizzatori contro il caldo, un ‘paradiso degli animali’ per i cani con area per l’addestramento e per la socializzazione, un’area dedicata allo sport con attrezzature per calcetto, basket, volley ma anche arrampicata, e poi un cluster per la musica e gli eventi.  Palazzo Italia avrà allestimento aggiornato che ripercorrerà l’avventura di Expo. L’Albero della vita tornerà ad accendersi dal 24 giugno. ci sarà poi una via dedicata allo street food. “L’obiettivo, ha spiegato l’amministratore delegato Giuseppe Bonomi, è quello di fare una sperimentazioni per capire quali sono le attività che attirano più (in particolare i giovani), per poi tenerne conto nel progetto definitivo dell’area Expo che dovrà vivere 24 ore al giorno e non essere solo un luogo di uffici e laboratori”.

Il Children Park e Palazzo Italia saranno visitabili dal 17 giugno, l’area famiglie dall’8 luglio mentre per l’area relax (quella con la spiaggia) e l’area sport si dovrà aspettare il 15 luglio e solo il 29 sarà aperto il pet paradise. Ad animare il tutto saranno gli studenti delle scuole d’arte e musica della Lombardia. Intenso sarà ad esempio l’impegno della Scala che, anche con la sua accademia, porterà balletti, opere per i piccoli e ha in programma per il 9 luglio un concerto diretto da Myung-Whun Chung. “E per il 2017 – ha concluso Bonomi – immaginiamo un programma ancora più articolato”.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.