“Alta pressione latitante anche questa settimana sull’Italia con il tempo che si manterrà molto dinamico” – lo conferma il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara – “Tra martedì e mercoledì saremo comunque favoriti da condizioni meteo più soleggiate, sebbene avremo ancora la possibilità di qualche acquazzone o temporale sparso soprattutto al Centrosud e nella giornata di martedì. Le temperature saranno in graduale aumento, con clima diurno più mite ma senza eccessi; di notte continuerà anzi a fare fresco. Già mercoledì sera tuttavia ci attendiamo i primi segnali di un nuovo peggioramento, con rovesci in intensificazione al Nordovest”.

“Tra giovedì e venerdì verremo infatti investiti da una nuova perturbazione in arrivo dal Nord Europa” – prosegue l’esperto – “Responsabile di una passata di piogge e temporali dapprima al Centronord, poi anche al Sud. I fenomeni potranno risultare localmente intensi, con piogge anche abbondanti specie a ridosso di Alpi, alto Piemonte e nordovest Lombardia. Non escluse inoltre ancora una volta locali grandinate. In tal frangente le temperature subiranno una nuova flessione, anche se in genere meno marcata rispetto ai giorni scorsi”.

“Per un periodo più stabile e caldo bisognerà probabilmente attendere dopo il 22 Maggio, quando l’alta pressione sembra rimontare con maggiore decisione anche sull’Italia, riportando non solo il bel tempo, ma soprattutto un deciso rialzo delle temperature. Prima di allora il tempo si manterrà spiccatamente variabile con acquazzoni alternati a fasi più soleggiate, come è tipico del periodo primaverile” – concludono gli esperti di 3bmeteo.com.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.