Stefano Parisi, candidato sindaco per il centrodestra a Milano, nel corso della registrazione della puntata di 8 e 1/2 andata in onda ieri sera su La7, rispondendo a chi gli chiedeva se in caso di elezione avrebbe celebrato le unioni civili a differenza da quanto annunciato dal candidato del centrodestra a Roma, Alfio Marchini, risponde: “Io applicherei la legge. Un pubblico ufficiale non può rifiutarsi di applicarla. Quindi assolutamente sì”. “L’amministratore pubblico non deve fare atti dimostrativi. Salvini? Lui fa politica e può fare cose dimostrative. Un’amministratore pubblico deve applicare la legge”.

(agiellenews.it)

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.