Kyuta è un bambino di nove anni quando si trova solo, senza famiglia, senza casa, a Tokio.
L’origine e le motivazione di questa situazione saranno spiegate bene successivamente. Quello che sai per certo è che è un bambino cocciuto, pieno di vita e senza una direzione. In questa condizione si ritrova ad incrociare e seguire una persona come lui, solo che il secondo è un orso abilissimo con la spada. tbatb_3_20160411_1046515027
Seguendo questo stranissimo personaggio, Kyuta, si trova sbalzato nel mondo delle bestie, dove non ci sono uomini e gli animali antropomorfi hanno costruito una società simile al miglior Giappone medioevale che racchiude molte delle leggende e delle loro tradizioni popolari.

Questi sono i primi minuti di un film di due ore che racconta tantissimo. La storia scorre velocissima con un buon equilibrio fra l’action e trama.
Lo sviluppo dei personaggi, anche quelli che alla presentazione potrebbero sembrare i soliti caratteri da anime/manga giapponese, è profondo e innovativo.

tbatb_2_20160411_1426812218I temi principali sono la solitudine, la crescita e la scoperta della propria identità. Per affrontare questi temi, come tipico in Giappone, non vengono presi di punta ma accennati mentre si fa altro. La spada, gli allenamenti, le pulizie in casa, un viaggio e molto altro. Il “cattivo” è un po’ come nel senso latino del termine il male che gli uomini si portano dentro, pronto ad esplodere e crescere e sarà ben più inquietante del solito nemico fumettistico.

tbatb_5_20160411_2088955672Tante scelte di The Boy and The Beast ne fanno un film moderno, con punti in comune con le produzioni Ghibli – Miyazaki e con differenze sostanziali. Un film da vedere che ha come target primario i teenager ma attenti a giudicarlo un film per ragazzini, i temi affrontati ne fanno una produzione che farà piacere a qualsiasi fruitore. Un peccato che sia al cinema per solo due giorni.

CAST TECNICO
Scritto e diretto da MAMORU HOSODA
Basato su una storia originale di MAMORU HOSODA
Direttore dell’animazione TAKAAKI YAMASHITA
TATSUZO NISHITA
Direttori artistici TAKASHI OMORI
YOHEI TAKAMATSU
YOICHI NISHIKAWA
Musiche originali MASAKATSU TAKAGI
Vendite internazionali GAUMONT
Un film prodotto da STUDIO CHIZU

SINOSSI
Kyuta è un bambino senza genitori. Smarritosi per le vie di Tokio, si ritrova in un universo parallelo dove incontra Kumatetsu, una creatura simile ad un orso che lotta per vivere. Kumatetsu prende Kyuta sotto la sua protezione e gli insegna tutti i segreti dell’arte del combattimento.
Ormai cresciuto, il giovane Kyuta torna a Tokio mosso dal desiderio di riscoprire le sue origini. Lì scoprirà l’amore e una verità che non credeva più possibile…
Ma proprio nel momento in cui sembrava raggiunta la serenità, i nemici del passato si
ripresentano minando la sicurezza dell’intera città. Sarà pronto Kyuta per dimostrare a Kumatetsu di essere il più forte?

http://www.theboyandthebeast.it/blog/?p=54

2 COMMENTI

  1. grazie per questa recensione. sono molto attento a questo genere di produzioni ma questo mi era sfuggito lo devo ammettere 🙂

    • e rilancio! l’ho visto un’altra volta e confermo che questa sia una bella storia e con tantissimi livelli di lettura… ora sto recuperando con gli altri film dello stesso regista.
      Ancora una volta dal Giappone arrivano cose molto gradite.
      ciao!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.