Ancora problemi tra Fedez e il suo vicino di casa, lo stesso che non molto tempo fa gli aveva assestato un cazzotto per la musica troppo alta. La scorsa notte il vicino del rapper, un uomo di 41 anni, ha chiesto l’intervento della polizia, in via Savona a Milano, denunciando il fatto che Fedez stava “sgasando con l’auto davanti all’ingresso del palazzo e con il volume dello stereo a palla. Sempre secondo il vicino, una volta rientrato in casa Fedez ha battuto più volte contro la parete gridando al punto da svegliare la figlia piccola dell’uomo. Quando la polizia è arrivata però la situazione era del tutto tranquilla e Fedez non avrebbe risposto alla richiesta di aprire la porta.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.