DREAM THEATER: Jordan Rudess racconta a Linea Rock “The Astonishing”, il progetto del gioco, GeoShred e Keith Emerson

2835

Nel caldo e soleggiato pomeriggio di giovedì 17 Marzo 2016, abbiamo avuto il piacere di incontrare JORDAN RUDESS, l’immenso tastierista dei DREAM THEATER, il quale si è reso disponibile per una videointervista con Linea Rock a poche ore dal debutto milanese al Teatro degli Arcimboldi del tour italiano di “The Astonishing”. Ci racconta la sua fratellanza artistica con John Petrucci che è diventata praticamente simbiotica nella composizione dell’ultimo capolavoro, e ci regala qualche anticipazione sui prossimi progetti legati al concept “The Astonishing”: forse un film, molto probabilmente un musical ma soprattutto la certa realizzazione di un gioco per PC, Mac, iOS e Android (basato sulla storia narrata nei testi del disco) che la band sta al momento sviluppando con Turbo Tape Games ed è in uscita entro Giugno.

Per ricevere tutte le anticipazioni sul gioco potete iscrivervi alla mailing list qui.

DT The Astonishing

Che “The Astonishing” fosse ben più che un semplice album dei Dream Theater era assodato sin dalla sua uscita: il tour, che propone unicamente il concept proiettando il pubblico nella dimensione della sua storia ne è la riconferma. Che fosse però anche un progetto in continuo divenire dalle enormi potenzialità, lo sta scoprendo anche la stessa band praticamente di settimana in settimana.

jordan-dream-theater2

E disquisendo di classico e moderno, tra pianoforte e synth, tra la sua GeoShred App e l’arte in musica di David Campbell, abbiamo chiesto a Jordan anche un dolce ricordo di KEITH EMERSON, da sempre una delle sue maggiori influenze insieme agli ELP… vi lasciamo scoprire cosa ci ha raccontato nella videointervista che trovate seguendo il link in allegato.

Il giovane Rudess entra sin dall’età di 9 anni nella prestigiosa Julliard School di New York, iniziando gli studi di pianoforte classico. La passione per i sintetizzatori lo porta però a tentare la strada solista come tastierista di musica progressive. La sua prima pubblicazione risale al 1988 con il demo Arrival”. Nel 1994 la rivista Keyboard Magazine vota Rudess come Best New Talent in seguito alla pubblicazione del suo album di debutto “Listen”. Di lì a poco l’ingresso nelle file dei Dixie Dregs, poi la fondazione del supergruppo Liquid Tension Experiment e la fruttuosa unione con i Dream Theater a partire da “Metropolis Pt 2: Scenes from a Memory” del 1999, che dura tuttoggi.

Un ringraziamento speciale a Anna Marzia Morandi di Roadrunner Records / Warner Music Italy

ATTENZIONE!!! Ultim’ora! ANNULLATO il concerto dei DREAM THEATER di STASERA 20 Marzo 2016 a TRIESTE!!! Ci è giunta comunicazione, e a nostra volta comunichiamo con rammarico, che il concerto dei Dream Theater in programma per questa sera al Teatro Politeama Rossetti di Trieste, ultima data del loro tour italiano, è stato annullato a causa di un forte stato influenzale che ha colpito uno dei membri della band. Il management e il promoter proveranno in queste ore a trovare un accordo per poter recuperare il concerto in un’altra data. Tutti gli aggiornamenti sulla riprogrammazione e/o sugli eventuali rimborsi verranno diffusi nei prossimi giorni.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.