Tornano in 380 città italiane le Giornate FAI di Primavera, la storica manifestazione del FAI. Una grande festa di piazza dedicata ai beni culturali. Un’occasione unica per scoprire luoghi solitamente chiusi al pubblico e sentirsi parte di un’Italia diversa creata dagli 8,5 milioni di persone che in questi anni hanno dimostrato di amare e di riconoscersi nell’immenso patrimonio culturale custodito nel nostro Paese. Chiese, ville, borghi, palazzi, aree archeologiche, castelli, giardini, archivi storici: sono oltre 900 i luoghi aperti oggi, domenica 13 marzo, con visite a contributo libero in tutte le Regioni.

A Milano tra i luoghi aperti c’è anche Palazzo Turati in via Meravigli 7. Si tratta del palazzo recentemente restaurato dalla Camera di commercio di Milano, a  fianco del “Palazzo Turati” sede dell’ente Milanese che si trova subito a fianco, in via Meravigli 9 b. L’apertura ai visitatori sarà dalle ore 10 alle ore 18, con ultimo ingresso alle ore 17,30.  La partecipazione sarà riservata ed esclusiva per gli iscritti FAI (con la possibilità di iscriversi in loco). La visita che verrà offerta ai partecipanti avrà come oggetto in particolare la Corte d’Onore e i Saloni nobili posti al piano primo.

 

Commenti FB
Articolo precedenteExpo Model Show
Articolo successivoNavigli, prorogati i permessi per i residenti
Fin da piccola, volevo fare la giornalista. Sono laureata in lettere moderne e dopo una breve e intensa esperienza a Telenova, sono arrivata a Radio Lombardia, ormai un bel po’ di anni fa. Nel frattempo, sono diventata giornalista professionista. Collaboro con il giornale locale “Il Cittadino di Monza e della Brianza”. Amo leggere e viaggiare per conoscere culture e tradizioni diverse. E mi piace raccontare tutto quello che accade intorno a me. La mia passione è lo yoga… lo pratico anche alle 5 del mattino, prima di arrivare in redazione per la rassegna stampa quotidiana.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.