Gli STADIO, dopo la vittoria della 66esima edizione del Festival di Sanremo, partono con il nuovo tour nei principali teatri italiani dal 10 marzo, a Fabriano. La band presenterà dal vivo i brani inediti tratti dall’ultimo album “Miss Nostalgia” e riproporrà i successi, ripercorrendo così più di trent’anni di carriera musicale. Sul palco parte della scenografia sarà realizzata con sculture luminose di Marco Lodola, che aiuteranno a visualizzare la poetica di alcune delle canzoni
L’album “Miss Nostalgia”, 15esimo album di studio della band bolognese, prodotto da Saverio Grandi e Gaetano Curreri e pubblicato lo scorso 12 febbraio, è entrato direttamente al terzo posto della classifica ufficiale.
Gli Stadio , nati con Lucio Dalla, hanno incrociato la storia musicale di straordinari colleghi (da Lucio Dalla, a Luca Carboni, a Vasco Rossi) rimanendo sempre tra i protagonisti della scena pop italiana. La loro carriera musicale nasce nei primi anni ’80 con brani memorabili quali “Grande Figlio di Puttana” e “Chi te l’ha detto”. Sempre in quegli anni gli Stadio partecipano alla colonna sonora del film di Verdone “Acqua e sapone”, pubblicano l’album “La faccia delle donne” fino ad arrivare all’ ’84 con l’ennesimo successo “Chiedi chi erano i Beatles” . Arrivano successivamente i brani “Canzoni alla radio”, “Generazioni di fenomeni”, “Un disperato bisogno d’amore” , “Sorprendimi” solo per citarne alcuni …

Stadio – Tour Teatrale 2016
10 marzo FABRIANO (AN) – Teatro Gentile
13 marzo BOLOGNA – Teatro Europa
19 marzo ASSISI (PG)- Teatro Lyrick
20 marzo FIRENZE – Obihall
1 aprile CATANIA – Teatro Metropolitan
2 aprile PALERMO – Teatro Biondo
8 aprile PADOVA – Gran Teatro Geox
10 aprile FERMO – Teatro dell’Aquila
12 aprile ROMA – Teatro Conciliazione
16 aprile SANTA CROCE (PI) – Palaparenti
18 aprile MILANO – Teatro Nazionale
19 aprile GENOVA – Teatro Politeama Genovese
30 aprile RIMINI – Teatro Novelli
4 maggio LUGANO – Palazzo dei Congressi
6 maggio BERGAMO – Teatro Creberg
10 maggio TORINO – Teatro Colosseo
13 maggio CASALROMANO (MN) – Teatro Tenda

Commenti FB
Articolo precedentePastore evangelico arrestato per violenza su minori
Articolo successivoTre arresti in 4 minuti
La prima volta della mia vita in cui “sono andato in onda” è stato il 7 luglio 1978…da allora in radio ho fatto veramente di tutto. Dai programmi di rock all’informazione, passando per regie e montaggi. Giornalista dal maggio 1986 sono arrivato a Radio Lombardia nel marzo del 1989 qualche giorno prima della nascita del primo mio figlio, insomma una botta di vita tutta in un colpo. Brianzolo di nascita e di fatto il maggior tempo della mia vita l’ho passato a Milano città in cui ho avuto la fortuna di sentire spirare il vento della cultura mitteleuropea. Adoro la carbonara, Finale Ligure e il Milan (l’ordine è rigorosamente alfabetico). I libri della vita sono stati e sono: “Avere o essere” di Fromm, “On the road” di Kerouac, “L’insostenibile leggerezza dell’essere” di Milan Kundera, “Grammatica del vivere” di Cooper e l’opera omnia del collega e amico Piero Colaprico (vai Kola!). I film: “Blade Runner“, “Blues Brothers” e “Miracolo a Milano” quando buongiorno voleva dire veramente buongiorno. Ovviamente la musica è centrale nella mia formazione: Pink Floyd, Frank Zappa, Clash, Genesis e John Coltrane tra i miei preferiti. https://www.wikimilano.it/wiki/Luca_Levati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.