Ieri sera sono partiti da Torino con il loro 100% rock’n’roll. Stasera Giovedì 25 Febbraio 2016 i QUIREBOYS si esibiranno invece sul palco del Druso di BERGAMO. Due le band di supporto (Thirteen Stars e Seddy Mellory) con inizio alle 21:30. Saranno disponibili ancora biglietti in cassa al costo di 15 euro.

Hub Music Factory in collaborazione con Bagana Rock Agency presenteranno anche le prossime due date italiane del ‘St. Cecilia European Tour 2016’ dei Quireboys Venerdì 26 Febbraio al Traffic Club di ROMA (con 7 O’Clock e Thirteen Stars) e Sabato 27 Febbraio al Borderline di PISA (con Heavenly Nights e Thirteen Stars) per la gioia di tutti gli amanti del rock’n’roll più sporco e genuino.

Nel 2015 Spike e soci hanno festeggiato 25 anni dall’uscita del primo album capolavoro “A Bit Of What You Fancy” e oltre 30 di carriera. Quale modo migliore per celebrare la ricorrenza se non con un’uscita discografica speciale? “St. Cecilia And The Gypsy Soul” è un lavoro imponente che, oltre a rappresentare alla perfezione lo spirito della band, è la riprova dell’abilità e creatività in studio e anche della forza live che contraddistinguono da sempre i Quireboys!

quireboyscecilia

Il nuovo album è composto da ben 4 cd che, ad uno ad uno, mettono in risalto il talento e le mille sfaccettature di questo gruppo. Andando più nel dettaglio: il primo disco può essere definito ‘l’inedito’ in quanto contiene le nuove canzoni registrate di recente; il secondo disco riprende l’album del 2009 “Halfpenny Dancer” anch’esso raccolta di vecchi brani dei The Quireboys riarrangiati in versione acustica; i 2 dischi restanti rispecchiano invece la dimensione live della band. Un percorso artistico costellato di successi per lanciarsi al futuro con grinta, a cominciare da un fitto tour europeo 2016 che passa dall’Italia proprio durante questa settimana.

Hanno cambiato decine di line up, per il mercato americano hanno addirittura dovuto cambiare nome in The London Quireboys, hanno avuto Sharon Osbourne come manager di lusso e sono stati addirittura considerati i rivali dei Guns N’Roses negli anni d’oro e di platino. Hanno aperto i concerti di L.A. Guns, Soundgarden, The Cramps e Iggy Pop, fino a suonare in casa propria insieme ai Rolling Stones e davanti a oltre 72.000 persone per un concerto a Donington in compagnia di Whitesnake, Aerosmith, Poison e Thunder. E’ difficile quantificare tutto quello che hanno combinato i Quireboys, ma a dimostrare che la loro cifra è ancora alta c’è uno zoccolo duro di fans in continua espansione che, ora come allora, non li molla mai!

Qui trovate la galleria fotografica d’archivio di Linea Rock che si riferisce al tour 2013 dei Quireboys.

Un appuntamento imperdibile con quella classe verace, rauca, sanguigna che ti travolge e appartiene soltanto a chi “ci è”! Un’intensità che ti accarezza l’anima e ti graffia il cuore… E allora… Are you ready?!

“We’re The Quireboys and this is Rockn’roll!”

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.