Si fingeva agente di modelle, prometteva posti di lavoro e poi violentava le sue vittime. Un uomo di 43 anni già noto alle forze dell’ordine è stato arrestato dalla Polizia diMonza con l’accusa di violenza sessuale. Gli agenti lo hanno bloccato all’interno di una mensa per i poveri di Milano.  Ultimamente viveva in un palazzo abbandonato in città. Due gli episodi che gli vengono contestati, avvenuti entrambi a Sesto San Giovanni, uno nell’ottobre 2014 l’altro nel novembre 2015.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.