I carabinieri hanno arrestato nel milanese 4 romeni tra i 18 e i 21 anni. Sono accusati di una ‘spaccata’ avvenuta nella notte nel Pavese. Si sospetta che siano autori anche di altri colpi simili avvenuti in provincia di Pavia. I quattro la scorsa notte  erano in fuga da Vigevano dove avevano messo a segno un furto ai danni di un negozio di telefonia, in Piazza Ducale, sfondandone la vetrina con un tombino e rubando  numerosi smartphone, per un valore di circa 7 mila euro.

Commenti FB
Ads

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.