Un bergamasco di 49 anni, Claudio Lanfranchi, originario di Ardesio ma che viveva ad Alicante (Spagna) da circa un anno, è stato assassinato a coltellate da tre persone che hanno fatto irruzione in casa sua. Con la vittima c’era la fidanzata, una donna di Roma, che ha riferito che gli aggressori erano “napoletani” e “Incappucciati”. Dall’appartamento sono stati portati via tremila euro e alcune bottiglie di superalcolici. L’ipostesi della rapina però non sembra convincere del tutto gli investigatori. La casa, infatti, è stata messa completamente sottosopra, i materassi tagliati, come se gli incappucciati cercassero qualche cosa in particolare.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.